WORKSHOP
Non fare le figate, fai meglio del bene

Non fare le figate, fai meglio del bene

Quanto sei disponibile a metterti in discussione nelle cose che fai, magari sempre allo stesso modo? Invece di concentrarti solo sull’idea geniale per la tua prossima campagna di raccolta fondi, prova ad ottimizzare il tuo ufficio fundraising. Il workshop sarà un vero e proprio laboratorio di innovazione, con esercizi guidati da metodologie in grado di aiutarti nell’individuazione di iniziative digitali, nella loro selezione ed implementazione tramite le risorse che hai a disposizione – e anche quelle che pensavi di non avere. Andremo a vedere quali possono essere le resistenze al cambiamento e come poterle affrontare. Un sano brainstorming mattutino a beneficio del tuo lavoro quotidiano ed in team.

WORKSHOP
Business model canvas per il terzo settore

Business model canvas per il terzo settore

Nel mondo imprenditoriale si utlizzano diversi canvas (schemi) per mettere a fuoco lo stato dell'arte e le prospettive di un'idea d'impresa. Il più comune/diffuso è il Business Model Canvas, uno strumento che consente di evidenziare sfaccettature principali e punti nodali di un business, nell'arco di 90 minuti immaginiamo di spiegare questo strumento (declinato per assolvere ad idee/iniziative del terzo settore) e di mettere i partecipanti nelle condizioni di provarlo fattivamente su idee reali (o immaginate sul momento).

WORKSHOP
Il contenuto prende forma: come il social content ha iniziato a raccontare il non profit

Il contenuto prende forma: come il social content ha iniziato a raccontare il non profit

Com’è cambiato il contenuto social durante la pandemia per le organizzazioni no profit? Quale ruolo ha assunto nelle strategie di comunicazione e di raccolta fondi? Questo workshop ha l’obiettivo di raccontare come il social content sia diventato sempre più centrale nello storyelling del no-profit, alternando linguaggi, formati e temi per differenziare la narrazione, avendo sempre a mente un obiettivo principale: essere un comunicatore rilevante.

SPEECH
Le Prove Aperte: l'impegno per il non profit è musica

Le Prove Aperte: l'impegno per il non profit è musica

52 serate benefiche, oltre 86.000 spettatori, oltre 1 milione e 200 mila euro raccolti, 42 associazioni sostenute dal 2010. Sono questi i numeri delle Prove Aperte della Filarmonica della Scala, ormai una vera e propria stagione musicale che ogni anno permette al pubblico di assistere alla messa a punto di grandi concerti a prezzi contenuti, contribuendo allo stesso tempo a importanti progetti nel campo del sociale. Grazie all’impegno del Main Partner UniCredit e al sostegno di UniCredit Foundation, con questo progetto Filarmonica sostiene il mondo del non profit ambrosiano. Aragorn affianca Unicredit Foundation nella selezione del tema e delle ONP beneficiarie, attraverso una mappatura delle realtà sul territorio e tiene le fila e coordina l’intero progetto in ogni suo aspetto.

SPEECH
Le comunità social: condividere in rete per vivere fuori

Le comunità social: condividere in rete per vivere fuori

Mettere insieme le persone, anche quando distanze e difficoltà logistiche e strutturali sembrerebbero impedirlo. Costruire relazioni per realizzare progetti nella vita quotidiana. Queste sono le sfide, per obiettivi comuni, affrontate e vinte con passione, volontà, sacrifici e sorrisi, da persone straordinarie. A colpi di post, condivisioni e commenti. Questo è il valore che i social network possono generare nel non profit.

SPEECH
Employer Branding: perché la tua organizzazione non può più farne a meno

Employer Branding: perché la tua organizzazione non può più farne a meno

Nel Terzo Settore la reputazione di una organizzazione è un fattore chiave per il successo del fundraising, delle proprie attività e della propria mission. La Reputation va costruita, curata ma soprattutto alimentata comunicando con i mezzi e nelle forme più efficaci per i diversi tipi di pubblico. In questo speech vedremo come aumentare le performance organizzative partendo da un nuovo approccio strategico che parte dalla qualità e cura delle risorse umane e l'impatto comunicativo del relativo storytelling.

VIDEO
Pillole di riflessione

Pillole di riflessione

SPEECH
L’informazione locale riparte dal non profit: il caso Milano AllNews

L’informazione locale riparte dal non profit: il caso Milano AllNews

Milano AllNews, la prima web tv di informazione locale su Milano e Città Metropolitana, è un progetto non profit che mette al centro l’informazione utile (no click baiting e no cronaca nera) e approfondita (slow journalism) per formare cittadini consapevoli del proprio territorio. A noi piace chiamarla: Missione di civilizzazione. Inoltre, nel solco dell’anglosassone constructive journalism, ci impegniamo a farci intermediari tra le istituzioni locali e le proposte della cittadinanza e delle associazioni sul territorio. Tutto questo grazie ad una costante formazione rivolta a giovani studenti universitari che, all’interno di Milano AllNews, imparano vari mestieri (redattore, producer, social media, tecnico video, autore e reporter), svolgendo il proprio tirocinio curricolare. Milano AllNews è un progetto Spazio Umano APS e vogliamo raccontarvelo.

SPEECH
Comunicazione non profit: trasparenza e partecipazione

Comunicazione non profit: trasparenza e partecipazione

Le associazioni sono protagoniste di raccolte fondi e di bandi per i quali realizzano progetti e per le quali diviene centrale il tema della trasparenza della comunicazione dei risultati. Coprogettazione e coprogrammazione, richiamate dal codice del terzo settore, richiedono un lavoro profondo sugli assunti della collaborazione: la fiducia, comunicazione e allineamento degli obiettivi.

SPEECH
Homo Influencer: il salto evolutivo del marketing

Homo Influencer: il salto evolutivo del marketing

L’Homo Influencer rappresenta lo stadio di evoluzione della nostra contemporaneità, un contesto in cui viviamo immersi in connessioni virtuali, siamo influenzati nelle nostre scelte da familiari, amici, fan e follower, comunichiamo attraverso linguaggi iper-semplificati, sotto la spinta di un’inarrestabile innovazione tecnologica. L’influencer, dunque, non è solo una nuova professione, ma è un salto di specie che riformula i comportamenti sociali, agisce sulle dinamiche tra pari, modifica i rapporti tra brand e consumatori, tra elettori e leader politici, tra insegnanti ed allievi, tra celebrità e persone comuni.

SPEECH
Dire di sì non è mai stato così facile!

Dire di sì non è mai stato così facile!

Una storia che racconta come l'innovazione digitale diventa preziosa alleata per il perseguimento della Mission. Al centro del racconto il tema del DONO, percorso da un punto di vista nuovo, capace di cambiare la vita di chi lo incontra.

SPEECH
Dalla comunicazione sociale a quella di Prossimità: strategia, strumenti, impatto sulla comunità

Dalla comunicazione sociale a quella di Prossimità: strategia, strumenti, impatto sulla comunità

La comunicazione di Prossimità come strumento per raccontarsi, sensibilizzare e incidere sulle Comunità. Il caso studio di Spazio 47. Comunicazione e networking una costellazione di pensieri e visioni per raggiungere obiettivi comuni.

WORKSHOP
Valutazione dell'impatto: possiamo ancora farne a meno?

Valutazione dell'impatto: possiamo ancora farne a meno?

Per fidelizzare i propri donatori, oggi un’organizzazione ha bisogno sempre più di adottare un approccio culturale condiviso e trasversale in grado di allineare e “allenare” sia il board che le risorse umane a ragionare in ottica di impatto. Accrescere la consapevolezza dell’esistenza di modelli, tecniche e strumenti operativi che in maniera integrata supportano l’organizzazione nell’evidenziare la sua capacità di generare cambiamento permette all’organizzazione di orientare anche la sua comunicazione verso la costruzione della propria sostenibilità.

WORKSHOP
Grants, fondazioni, aziende e istituzioni: le nuove tendenze della filantropia verso l'innovazione

Grants, fondazioni, aziende e istituzioni: le nuove tendenze della filantropia verso l'innovazione

Il mondo della filantropia è in continua evoluzione e cambiamento: quali sono le nuove tendenze, e come approcciare in modo sempre più strategico ed efficace gli enti erogatori? In questo workshop esploriamo i trend emergenti e come tecnologia e innovazione in strumenti e processi possono aiutarci nella relazione con il mondo filantropico.

WORKSHOP
Strumenti per il fundraising: come chiudere il cerchio?

Strumenti per il fundraising: come chiudere il cerchio?

Strumenti per il fundraising, certo, ma non solo. Perché il fundraising va gestito bene, ma gestire bene il fundraising non basta. Guardiamo alle nostre organizzazioni con uno sguardo più ampio, analizziamole sotto diversi punti di vista. E chiudiamo il cerchio con una gestione organica.

WORKSHOP
Face to face: è tempo di prendersi sul serio

Face to face: è tempo di prendersi sul serio

L'intervento sarà mirato a sfatare alcuni miti "negativi" del F2F attraverso un approccio di valorizzazione del mezzo, facendo l'esperienza concreta degli strumenti principali e delle fasi che lo caratterizzano. Partendo dal concetto che il F2F non è fare le SEPA, almeno non solo, daremo alcuni strumenti per la possibile creazione di un F2F in-house valoriale.

WORKSHOP
Come acquisire con efficienza donazioni online

Come acquisire con efficienza donazioni online

Vedremo insieme quali strumenti puoi avere a disposizione per le tue raccolte fondi online. La Landing Page, facile da implementare, a basso costo e estremamente efficiente, sia che venga utilizzata da desktop piuttosto che dallo smartphone. La piattaforma per le raccolte di CrowdFunding, totalmente personalizzabile e realizzata per creare una community di donatori che a loro volta ne coinvolgono altri e così via. Ogni donatore può diventare un tuo personal fundraiser nel rispetto della filosofia poco da molti. Doni Solidali, il tuo mini sito dove puoi condividere progetti, doni, bomboniere e tutto quanto può essere utile ad incrementare le raccolte fondi tramite un e-commerce personalizzato. myDonor Box, la soluzione personalizzabile che ogni Organizzazione può in tutta autonomia e gratuitamente installarsi per raccoglie fondi dalle pagine del proprio sito. E come nuova frontiera l'utilizzo del Gaming per raccogliere fondi tra le nuove generazioni, sempre più coinvolte in queste applicazioni.

SPEECH
Posto occupato: comunicare il silenzio

Posto occupato: comunicare il silenzio

Il primo nella mia Rometta, per scelta statistica, perché se una donna su tre è vittima di violenza anche nel mio pianerottolo “statisticamente” ci sarà una donna vittima. Quindi perché lanciare la campagna da Roma o Milano o Palermo come avrei potuto? ...e per scelta d’amore per il mio paese di origine. Da quel 29 giugno poi ovunque. Le campagne, una su tutte “Franca e le altre” con la cara amica Serena Maiorana e “Io viaggio da sola” entrambe grazie al fondamentale sostegno di Caronte e Tourist. Il camper le scuole i giovani Franca, il questionario anonimo Memoria e sensibilizzazione e informazione Ma anche “Un giorno in più” il 29 febbraio è un giorno nel quale tutti dovrebbero dedicare del tempo al tema della violenza, di ogni genere. Il premio Amnesty come “Difensore dei diritti umani” e il posto al Senato grazie alla senatrice Amati, che non conoscevo... Quel posto nella Sala Nassirya dedicata agli uomini morti in guerra, il femminicidio equiparato alla guerra, contro le donne, in quanto donne. Sono centinaia le persone che si sono impegnate in prima persona per organizzare convegni, incontri e campagne. Migliaia i posti occupati Un posto occupato da una assenza e dal suo silenzio. Un posto per chi non ha più voce Per squarciare il silenzio di chi resta Il silenzio di chi non sa dare un nome a quel che accade perché non in grado di riconoscerlo Il silenzio di chi sta in silenzio per paura o per vergogna Il silenzio di chi si gira dall’altra parte perché il problema non è suo. Per parlare e non smettere mai di parlare. Perché la violenza è un problema culturale ed una responsabilità sociale.

SPEECH
Come musica

Come musica

“Volevo dare anche alla professione di arrangiatore, che è più semplice, se vuoi anche più bassa, quella fierezza che sentivo dentro di me. Cercavo solo di inserire nell’arrangiamento qualcosa di superiore alla canzone stessa.”

Se la comunicazione fosse musica, dovrebbe essere quella di Ennio Morricone. Un racconto in note capace di stupire, travolgere, commuovere. In grado, cioè, di far cogliere significati più alti, mettendo in movimento pensieri e persone. Cosa ha reso la sua musica immortale? La grande tecnica è sufficiente per essere indimenticabili? Attraverso la storia di questo straordinario compositore del nostro tempo ritroveremo le tracce da seguire per far di ogni nostro racconto un capolavoro.

SPEECH
La nostra rivoluzione culturale tra stereotipi, pregiudizi  e raccolta fondi. Per passare dall’ancora al non più.

La nostra rivoluzione culturale tra stereotipi, pregiudizi e raccolta fondi. Per passare dall’ancora al non più.

Raccogliere fondi non può prescindere dal suscitare un cambiamento culturale nei nostri donatori e soprattutto in quelle associazioni che si occupano di disabilità, lgbtiq+, malattie rare ecc. La rivoluzione culturale deve iniziare dal linguaggio e dalle azioni e proseguire in progetti realizzati con i beneficiari e non sui beneficiari. Così, un bel giorno, non ci sarà più bisogno della nostra azione e potremo andare tutti in vacanza.

SPEECH
Donors or Clients?

Donors or Clients?

Il marketing del Terzo Settore fatica ad accogliere i nuovi paradigmi del contesto. Continua a obbedire ai meccanismi che conosce meglio, rinunciando a una narrazione più rispettosa delle sue vocazioni e dei suoi pubblici.

Partner di FTS al fianco di ASSIF
  • 17:00
  • Plenaria

Partner di FTS al fianco di ASSIF

SPEECH
Podcast e sociale, oltre il racconto

Podcast e sociale, oltre il racconto

Negli ultimi anni il ruolo dei podcast (e più in generale dell'audio) ha assunto un'importanza sempre più centrale nella comunicazione, un trend intercettato da quelle agenzie che hanno visto in questo mezzo un modo per far crescere i propri brand. Il filo che lega il podcast al racconto (lo storytelling) è ben saldo, anche se sono pochi quelli che riescono a sfruttare con risultati soddisfacenti questa tecnica. Andando al di là del mito del "racconto", nel mio intervento cercherò di mettere in mostra le possibilità che mette in campo il podcast e come, questo mezzo di comunicazione, che in quanto tale ha dinamiche proprie, possa rivelarsi un utile alleato nel comunicare il valore di un progetto, sia esso di tipo sociale o imprenditoriale.

SPEECH
"Anche qui dimorano gli dèi"

"Anche qui dimorano gli dèi"

“Lei come osa mostrare queste cose?”
“E lei come osa ignorarle?”


Raccontare il dramma e il dolore si può; anzi, si deve. Il racconto della Pandemia non è stata una scelta: quando un evento così ti circonda, ti stringe, ci sei già immerso fino al collo prima ancora di poter decidere alcunché. La scelta è stata quella di guardare. Di documentare, perché nessuno mai un domani potesse negare che tutto ciò fosse realmente accaduto. Di denunciare, di entrare nella parte sbagliata, quella della rabbia e dell’incoerenza. Di cercare insistentemente la fragilità e la bellezza di un’umanità, ferita, incerta, spezzata, per non darla vinta al dolore. Io ho visto e vi racconto ciò che ho visto.

SPEECH
Le parole per dirlo

Le parole per dirlo

Le parole definiscono il mondo, cantava Giorgio Gaber. Le nostre parole definiscono il nostro mondo, quello del fundraising. Spiegare il ruolo del fundraiser con parole semplici, con una definizione immediata, è sempre più difficile, per la trasversalità di competenze richieste e obiettivi che ogni giorno ci poniamo. Ma come possiamo rendere la nostra azione efficace, se là fuori gran parte di mondo non ne conosce neanche l’esistenza? Se veniamo confusi con altre professioni, se ci mancano le parole per dirlo? Noi progettisti, cugini poveri e un po’ stravaganti nella grande famiglia dei fundraiser, abbiamo ancora più necessità oggi di definire la nostra professione, di farla conoscere e crescere. Esplorando esperienze e racconti, ragioneremo su nuove definizioni per il fundraising per costruire insieme il profilo di una professione strategica per il terzo settore del futuro prossimo.