Maria Stefania D'Angelo

Spazio 47 - Fondazione Ebbene

Curiosa e creativa, non bevo caffè ma mescolo energia e progetti a cui dare forma. Siciliana, anno 89’, approdo al mondo del Non Profit da volontaria di Servizio Civile. Nella mia esperienza da cittadina attiva, Cupido non smette di stupire e colpisce ancora: mi innamoro subito della comunicazione sociale tra gli spazi della Fondazione Èbbene. Appassionata di formazione, attualmente coordinatrice dell’area comunicazione di Spazio 47, progetto di empowerment giovanile di Èbbene, e iscritta al Master in fundraising all’Università di Bologna.

Credo fortemente nelle parole – quelle che profumano di vita – perché possono generare un nuovo futuro, possono impattare e costruire cambiamento. Credo nel dono come bene comune, nel fundraising come strumento per “spostare la bilancia sociale”, accendere i riflettori alle ingiustizie, accompagnare chi sta ai margini a rialzarsi. Ѐ costruire una nuova umanità.